Tre buoni motivi per scegliere il video? Ve ne diamo 18.

Author: redazione

Da più parti si sente affermare che l’anno in corso sarà quello dell’esplosione del video marketing. E sembra che le cose andranno realmente così, dal momento che diversi studi statistici arrivano proprio a questo tipo di conclusione.

Quindi, se sei il direttore marketing di un grande brand o il titolare di una PMI, comincia a drizzare le antenne: fare marketing attraverso i video non è una moda passeggera, ma è una tecnica efficace per comunicare sul web e trovare nuovi clienti per la tua azienda. Insomma: cavalca la tendenza il prima possibile, perché ti doterai – con anticipo sulla concorrenza – di un utile strumento di marketing online.

Andiamo dunque a vedere quali sono le statistiche sul video marketing :

1) I video raccolgono attualmente il 50% del traffico web sui device mobili.

2) In media, il 65% delle persone che guardano un video arriva almeno ai tre quarti della sua durata.

3) Il 78% delle persone guarda video online ogni settimana.

4) Il 55% delle persone guarda video online ogni giorno.

5) Le previsioni di alcuni esperti di marketing indicano che, nel corso del 2015, i video arriveranno a raggiungere il 57% dell’intero traffico web. Nel 2017, questo valore salirà fino al 69%, mentre nel 2018 le stime indicano che la percentuale raggiungerà addirittura il 79%.

6) Oltre l’80% dei manager e degli amministratori delegati guarda più video online rispetto allo scorso anno.

7) Il 75% dei manager e degli amministratori delegati guarda video correlati al proprio business almeno una volta alla settimana.

8) Il 54% dei manager e degli amministratori delegati condivide video online inerenti al proprio business almeno una volta alla settimana.

9) Il 59% dei manager e degli amministratori delegati, se nella pagina web del contenuto che gli interessa sono presenti sia la forma testuale che quella video, preferisce guardarsi il video.

10) Il 69% dei content marketer ha fatto già uso del video marketing, e il restante 31% si sta organizzando per cominciare a sfruttare i vantaggi che questo strumento dà.

Non ti bastano come motivazioni? Ne abbiamo altre

11) L’81% degli utenti web gradisce i video pubblicati dai brand sui siti (dei brand).

12) Il 93% dei marketer usa il video marketing per questi scopi principalmente: fare digital marketing, vendere online, comunicare sul web incrementando l’engagement.

13) Il 96% delle aziende B2B sta pianificando di fare un uso efficace del video marketing entro la fine del prossimo anno.

14) Il 52% dei marketer è convinto che il video marketing funzioni in particolare per fare brand awareness (52%), per fare lead generation (45%) e per aumentare l’engagement sul web dei fan dei brand (42%).

15) Il 67% dei marketer dichiara che il video marketing funziona, mentre il 18% dei marketer intervistati dice che funziona davvero alla grande.

16) Uno studio indica che, quando si fa e-mail marketing, inserire nell’oggetto dell’e-mail la parola “video” aumenta il tasso di apertura dell’e-mail del 19%, aumenta il CTR sul link interno all’e-mail del 65% e riduce il numero di quanti si cancellano dalla mailing list del 26%.

17) I siti web che ospitano video hanno un tempo di permanenza medio dei visitatori di due minuti circa superiore a quello dei siti che non sfruttano il video marketing.

18) Il 52% dei marketer intervistati nel mondo indica nel video marketing l’attività di content marketing che ha associato il ROI più elevato.

Ecco, questi erano solo alcuni dei dati statistici più recenti sul video marketing e sulla sua efficacia nelle strategie di content marketing per le aziende.

 

Articolo di http://comunicaresulweb.com/content-marketing/video-marketing-18-statistiche-ne-dimostrano-il-successo/