La cultura nell’era di internet: tra video e dirette streaming

Author: stampa

SPQR

#ZetaGroup si cala nel passato per scoprire le meraviglie archeologiche di Aquileia romana”: con il Tg3, siamo entrati nel vivo di una delle 10 città finaliste per il titolo di Capitale italiana della cultura per il 2018.

“Sull’archeologia – a cominciare dalla celebre Basilica – si incentra la candidatura che si propone di farne uno strumento di educazione e convivenza civile. In primo piano bambini, giovani e disabili. In cantiere la trasformazione dell’ex essiccatoio in un laboratorio archeologico per le scuole. Altro impegno è essere un centro internazionale del dialogo interculturale e religioso.”

Una giornata in esterna per riprendere e racchiudere in un servizio televisivo le caratteristiche degli scavi e dei mosaici della Basilica patriarcale di Aquileia, in provincia di Udine (Boato).

Video, ma non solo. Si è conclusa alle 15.30 la diretta streaming sul canale di MiBACT.TV durante cui è stata proclamata la nuova Capitale italiana della cultura per il 2018, Palermo.
Una comunicazione sempre più incisiva e su larga scala anche per la cultura, che guarda ai preziosi reperti del passato e li comunica grazie alle nuove tecnologie.

Guarda il servizio del Tg3

1

2